biancacomeillatteneracomelamorte
Scrivo.
Scrivo e scrivo. 
Per rabbia, curiosità, amore, diletto, sprezzo, gioia e commozione.
A volte anche per abitudine.
Scrivo per non stressare i miei amici con paranoie, scrivo perchè i fogli sanno ascoltare in silenzio, e sanno essere pazienti, perchè loro si riempiono e poi, voltando la pagina, si ricomincia da capo.
Scrivo perchè sono un foglio zeppo di scritte, che puoi leggere se hai pazienza, e riempire di tue emozioni se hai voglia. 
Scrivo perchè parlare non fa per me.